Qual è l’atrofia ventricolare sinistra?

Atrofia ventricolare sinistra (LAT) è una riduzione delle dimensioni del ventricolo sinistro del cuore, la camera del cuore responsabile del pompaggio di sangue appena ossigenato al resto del corpo. Le persone con questa condizione possono sperimentare una serie di complicazioni sanitarie e esistono trattamenti disponibili per arrestare o invertire l’atrofia. Di solito, un cardiologo deve controllare l’assistenza per un paziente con atrofia ventricolare sinistra, inclusi follow-up regolari per vedere come un paziente risponda al trattamento.

Il cuore è un muscolo, e come altri muscoli, può provare l’atrofia a causa di fattori come la malattia o la mancanza di utilizzo. I pazienti affetti da alcune malattie croniche possono essere a rischio di LAT, così come le persone sul letto possono riposare. I pazienti meno attivi non utilizzano il loro cuore e il muscolo può iniziare a crescere debole. Le lesioni del midollo spinale e la paralisi sono associate all’atrofia del ventricolo sinistro, così come lo spazioflight.

La diminuzione della dimensione del ventricolo costringe il muscolo residuo a lavorare più duramente. Può essere meno efficace e i pazienti possono iniziare a notare sintomi circolatori come l’azzurro delle dita e delle dita, perché non ottengono abbastanza ossigeno. La caduta del sangue ossigenato può anche danneggiare organi come il cervello, che si basano su una fornitura costante di ossigeno per le funzioni cellulari. I pazienti potrebbero sperimentare stanchezza, vertigini e difficoltà ad impegnarsi in attività fisiche a causa del loro cuore indebolito.

È anche comune vedere aritmie cardiache con atrofia ventricolare sinistra. Un medico può leggere un elettrocardiogramma per determinare la natura e l’origine dell’aritmia. L’immagine medica per visualizzare il cuore può anche essere utile e può fornire importanti informazioni su quanto quantità di muscolo si è sprecata a causa della malattia o della mancanza di utilizzo. Se disponibile, un medico guarderà le scansioni più vecchie e le misure della funzione cardiaca per identificare i segni dei cambiamenti, utilizzando quelle scansioni come base per la salute del cuore del paziente.

Il trattamento per l’atrofia ventricolare sinistra comporta solitamente l’esercizio cardiaco per far funzionare il cuore e ricostruire il muscolo. Questo può richiedere di lavorare con un terapeuta fisico per creare un regime di esercizio sicuro e confortevole per il paziente. Per le persone con alterazioni significative della mobilità, è importante bilanciare la sicurezza del paziente con la necessità di esercitare il cuore. Gli astronauti di solito hanno bisogno di seguire severi orientamenti fisici di forma fisica sia a terra e durante missioni per proteggere i loro corpi da atrofia e altre complicazioni di un ambiente senza peso.