Qual è l’aspirazione polmonare?

Aspirazione polmonare si verifica quando una persona inalza una sostanza estranea nei suoi polmoni. Ci sono molte cose che possono essere inalate accidentalmente, invece di viaggiare allo stomaco come previsto. Le possibilità includono cibo, bevande e farmaci. In alcuni casi, però, è muco che causa questo problema, e una persona può persino aspirare la saliva. Purtroppo l’aspirazione polmonare non è innocua, spesso provoca soffocamento. Può anche portare ad un’infezione potenzialmente gravi dei polmoni che viene indicata come polmonite di aspirazione.

Quando una persona inghiotta cibo, liquido, medicazione o qualsiasi altra sostanza, in genere comincia a farsi strada attraverso l’esofago e nello stomaco. Purtroppo, tuttavia, le sostanze che fanno la loro strada nella bocca non sempre seguono il percorso normale attraverso il sistema digestivo. A volte, una sostanza straniera entrerà nel vento, che porta invece ai polmoni.

Il paraorecchio di una persona è posizionato di fronte al suo esofago. Questo collocamento rende facile per le sostanze estranee fare la loro strada nei polmoni anziché lo stomaco. Di solito, l’aspirazione polmonare avviene quando la respirazione e la deglutizione coordinati di una persona sono interrotti o compromessi. In circostanze normali, una persona non inalza contemporaneamente alla deglutizione. A volte, tuttavia, il coordinamento automatico di questi eventi viene eliminato da qualcosa di semplice come ridere mentre si mangia o beve.

Oltre a ridere a periodi inopportuni, vi è una serie di problemi che possono portare ad aspirazione polmonare. Essi comprendono disturbi respiratori, malattia da reflusso gastroesofageo e difetti che influenzano la gola. Una persona può anche avere questo problema a causa di un disturbo che colpisce il sistema nervoso, come la sclerosi multipla. In alcuni casi, i farmaci e le procedure chirurgiche possono causare o contribuire all’aspirazione polmonare. Inoltre, le persone che hanno una capacità compromessa di tossi a causa di un qualche tipo di problema medico possono essere particolarmente inclini all’aspirazione polmonare.

Purtroppo, non vi è alcun trattamento per questa condizione, ma ci sono passi che una persona può prendere per impedirlo. Ad esempio, una persona può evitare di parlare o di ridere mentre sta mangiando o bere. Può anche eseguire esercizi linguistici e sforzarsi di ingoiare solo quando sta tenendo la testa in giù o inclinando la testa da un lato. A volte può anche risultare utile anche l’addensamento di liquidi o l’introduzione di piccole quantità di cibo in bocca. Nel caso in cui l’aspirazione polmonare porta alla polmonite, i medici di solito prescrivono antibiotici per curarla.