Qual è la lozione di zolfo?

La lozione di zolfo è un farmaco topico fatto di sulfatetamide sodico al 10% e 5% di zolfo. I medici a volte prescrivono lozioni di zolfo per pazienti con gravi condizioni cutanee. La combinazione di agenti antibatterici e di essiccazione può rapidamente eliminare le condizioni della pelle e può richiedere una guarigione molto più veloce di qualsiasi altro tipo di crema cutanea. La lozione di zolfo è disponibile con una prescrizione. Gli effetti collaterali sono rari, ma si verificano in alcune persone che utilizzano questo prodotto. Le persone con allergie sulfa o zolfo, e alcune altre condizioni, non dovrebbero usare questa lozione.

L’agente antibatterico, antifungino e antiinfiammatorio, sodio solfatetamide, l’ingrediente primario in lozioni di zolfo, uccide i germi sulla superficie della pelle. L’agente asciugante, zolfo, aiuta la pelle a spargere il suo strato superiore in modo più rapido in modo nuova, la pelle guarita può prendere il suo posto. Le piaghe aperte devono essere controllate da un medico prima di applicare la lozione.

La lozione di zolfo deve essere utilizzata solo sulla pelle pulita. Viene di solito applicato in uno strato sottile 1-3 volte al giorno. Bisogna prendersi delle precauzioni per evitare di applicare troppa lozione in una sola volta o in un’area troppo grande. La lozione dovrebbe anche essere tenuta lontana dagli occhi, dal naso o dalla bocca. Se ciò accade, l’area deve essere risciacquata immediatamente con acqua pulita.

Anche se questo medicinale è destinato a guarire la pelle senza provocare irritazione, a volte può verificarsi arrossamento, prurito o gonfiore. La pelle trattata può sviluppare una macchia gialla se si applica troppa lozione. Coloro che utilizzano lozioni di zolfo possono voler rimanere al di fuori del sole o astenersi dall’uso di sunlamps o cabine abbronzanti perché il suo utilizzo aumenta la sensibilità alla luce del sole. Si consiglia una protezione solare con un punteggio di 15 o superiore quando è all’esterno.

Alcuni gravi effetti collaterali possono svilupparsi durante l’uso di questa lozione. I sintomi per i quali un dottore deve essere chiamato includono gravi vesciche, colore della pelle irregolare o eruzioni cutanee sopra il naso e le guance, dolore articolare, gonfiore o rigidità. Altri sintomi che indicano un grave effetto collaterale sono debolezza inaspettata o insolita, febbre, eruzioni della bocca, lividi facili e pelle pallida. Perdita di appetito, nausea, dolore allo stomaco, urina scura, sgabelli color argilla e ittero sono altri sintomi da guardare.

Le reazioni allergiche sono generalmente rari. Se si verifica prurito o gonfiore del viso, della lingua o della gola, interrompere immediatamente l’uso della lozione e contattare un medico. Altri sintomi di una reazione allergica possono comprendere un eruzione cutanea o orticaria.

Non è stato determinato se la lozione di zolfo è sicura per i bambini sotto i 12 anni. Le donne infermieristiche possono desiderare di esercitare cautela se utilizzano questo farmaco in quanto le tracce del farmaco possono essere passate attraverso il latte materno al bambino. Inoltre, la lozione di zolfo deve essere evitata da persone con malattie renali o che sono ipersensibili agli ingredienti del prodotto.