Qual è la cura ambulatoriale?

L’assistenza ambulatoriale può fare riferimento a numerosi tipi di assistenza medica offerti a pazienti che non soggiornano durante la notte in un ospedale. Questo è un campo enorme che comprende una notevole quantità di pratiche mediche. Ad esempio, la visita medica media è considerata come assistenza ambulatoriale, ma il termine può essere più specifico per i tipi di cure che sono state eseguite negli ospedali.

Ad esempio, molte persone hanno ora interventi chirurgici che sono lo stesso giorno. Questi possono essere eseguiti in ospedali, centri chirurgici o negli uffici del medico. Questo è un tipico tipo di assistenza ambulatoriale, in quanto non richiede di solito ospedalizzazione del paziente. Certamente, l’assistenza sanitaria ambulatoriale può diventare ospedaliera se una persona ha bisogno di più tempo per recuperare, ma il fatto che molte persone tornano a casa lo stesso giorno di un intervento chirurgico rende queste procedure ambulatoriali.

Altre forme di servizi ambulatoriali sono offerti da alcuni centri terapeutici o riabilitativi. Le persone potrebbero frequentare cliniche giornaliere per diverse settimane o più per affrontare problemi di salute mentale o abuso di sostanze. In alternativa, alcune persone designate come disabilità gravi ricevono assistenza ambulatoriale durante il giorno. Centri esistono per lavorare con bambini emotivamente disturbati o per quei bambini con autismo grave. Questi centri si prendono cura di queste persone durante il giorno, ma poi i pazienti tornano a casa di notte per essere con la loro famiglia o custodi.

Altri servizi riabilitativi possono essere considerati come assistenza ambulatoriale. Questi includono trattamenti fisici e medicinali sportivi. In alternativa, l’assistenza sanitaria ambulatoriale può fare riferimento a quei servizi offerti da ospedali che non coinvolgono l’ospedalizzazione. Alcuni ospedali dispongono di ambulatori urgenti che si trovano sui loro campus e che vengono utilizzati principalmente per il trattamento di persone che necessitano di cure immediate ma non richiedono l’ospedalizzazione. Alcune persone che si presentano in una clinica di assistenza urgente richiedono infine ospedalizzazione e medici o altri professionisti medici prendono le misure necessarie per trasferire questi pazienti dalla cure ambulatoriali alla cure ospedaliere.

Una certa confusione può esistere con il concetto di assistenza ambulatoriale, specialmente quando si riferisce alle cliniche ambulatoriali. Questi possono essere collocati negli ospedali, ma possono essere i tempi o luoghi dove i dottori impiegati dagli ospedali, specialmente gli specialisti, seguono i pazienti che non sono attualmente ospedalizzati. Ancora una volta, questi specialisti possono occasionalmente avere bisogno di ospitare un paziente che non sia abbastanza bene da trattare su base ambulatoriale.

L’andamento della medicina per fare molti tipi di cure ambulatoriali ha i suoi critici ei suoi tifosi. È certamente vero che molte persone sono molto più a loro agio in grado di riposarsi a casa tra trattamenti di vari tipi. Questa forma di medicina è di solito molto meno costosa di ospitare un paziente. Tuttavia, alcune persone non hanno cura adeguata dagli altri nell’ambiente domestico e sarebbero meglio in un ambiente di cura ospedaliera. I medici possono tenerne conto per decidere se la cura o il trattamento dovrebbero essere condotti su base ambulatoriale, ma molte forme di assistenza ambulatoriale non implicano neppure questa considerazione.