Qual è il tasso metabolico basale?

Il tasso metabolico basale (BMR) si riferisce alla quantità di calorie che una persona brucia durante un periodo di 24 ore per mantenere solo le sue funzioni corporee. Ciò include il battito cardiaco, la respirazione, la digestione e il supporto dell’organo, che richiedono tutti energia, di solito espressa in calorie. Il tasso non tiene conto dell’esercizio fisico o della spesa giornaliera calorica attraverso attività normali come lo shopping, il lavoro, il giardinaggio o le faccende domestiche.

Per gli individui, conoscere il loro tasso metabolico basale può essere un utile strumento per bilanciare le calorie per mantenere, guadagnare o perdere peso. Calorie supplementari, basate sul livello di attività di una persona, vengono aggiunte al tasso per stabilire una linea di base. Tutto il resto è uguale, riducendo al di sotto di tale baseline la conseguenza di perdere peso, mantenendo la linea di base manterrà il peso e consumando più calorie causerà un aumento di peso.

È utile sapere che 3.500 calorie corrispondono a 1 kg (0,45 kg) di grasso. La caduta al di sotto della linea di base crea costantemente un deficit accumulativo, con ogni 3.500 calorie con conseguente perdita di 1 libbra (0,45 kg). Molte persone ritengono che il loro peso peggiora lentamente nel corso del tempo perché sottostimano la quantità di calorie che consumano in un giorno, regolarmente superando la loro linea di base. Un eccesso costante di anche una manciata di calorie al giorno si aggiunge al lungo raggio e si traduce in un aumento di peso accumulato.

Ci sono molti calcolatori BMR on-line che possono dare agli individui una buona idea del loro tasso utilizzando il loro peso attuale, altezza, età, genere e livello di attività. Il livello di attività considerato qui non è allo scopo di aggiungere calorie, ma di identificare gli atleti, in quanto il BMR è regolato per quel tipo di corpo.

Una volta che una persona conosce il suo tasso metabolico basale, può aggiungere alcune calorie per riflettere il suo livello di attività. Se ha un lavoro da scrivania e ottiene poco o nessun esercizio, per esempio, la sua linea di base potrebbe essere solo poche centinaia di calorie al di sopra della base. Per chi esercita moderatamente, sarà un po ‘più alto.

Come il corpo di una persona cambia, anche la sua BMR cambia, per cui è bene che gli individui ottengano nuove letture perdendo o guadagnano peso. Una persona potrebbe voler ricalcolare il tasso con ogni cambiamento di peso da 5 a 10 libbre (da 2,2 a 4,5 kg). Dovrebbe anche regolare la linea di base se il suo livello di attività cambia notevolmente.

Una volta calcolato il tasso e il budget calorico, potrebbe non essere necessario contare calorie ogni giorno. Se il peso di una persona non è un problema e rimane costante, non c’è ragione per farlo, ma il conteggio calorico potrebbe essere l’unico modo per riprendere il controllo per molte persone che si trovano a lottare con problemi di peso. Fortunatamente, questo può essere reso molto più facile con il software di fitness.

La maggior parte dei programmi di fitness comprende un calcolatore basale del tasso metabolico e dirà all’utente quale dovrebbe essere il suo apporto calorico giornaliero (DCI) per il suo peso e livello di attività. Gli utenti possono anche impostare obiettivi e piani di pianificazione che stabiliranno un regime giornaliero per raggiungere un peso obiettivo impostato in una determinata quantità di tempo. Il software Fitness registra calorie, nutrienti, esercizio fisico e, in alcuni casi, condizioni mediche, rendendo molto facile seguire le calorie e il progresso. Questi programmi sono dotati di elenchi di cibo pre-caricati che coprono la maggior parte del marchio e degli alimenti comuni che la persona media potrebbe mangiare, e gli utenti possono in genere aggiungere i propri alimenti.