Qual è il pemfigo?

Pemphigus è una malattia che colpisce la pelle, causando dolori doloranti, scabs e blistering a verificarsi. È un disturbo autoimmune, il che significa che il corpo produce una risposta immunitaria e attacca normali cellule cutanee. Questa condizione ha tre tipi che vanno in severità. Tutte le forme sono piuttosto rare, che si verificano in circa un milione di persone, tranne nel Mediterraneo.

Il tipo di pemfigo più curabile, meno grave è la pemfigus foliaceus. In questa variante, una proteina nella parte superiore della pelle viene attaccata dal sistema immunitario del corpo. Ciò provoca la formazione di piaghe sul cuoio capelluto, e poi se non trattata, il corpo forma forme sulla spalla, sul viso, sul petto e sul dorso. Questo tipo è caratterizzato dalla sua somiglianza nell’aspetto all’eczema e spesso è erroneamente diagnosticata come tale.

A differenza di altre forme, il foliaceo è anche molto meno doloroso. Ancora, però, richiede il trattamento come i blister possono causare la disfattazione. Anche i gonfiori possono essere molto pruriti. Anche se la foliacea è associata ai tassi di mortalità più bassi, qualsiasi forma di questa condizione richiede un trattamento in modo che non diventi fatale.

Il tipo più frequente di questa condizione è il pemphigus vulgaris. Di solito inizia con piaghe e vesciche che formano in bocca. Le piaghe possono anche essere presenti negli accordi vocali e causare difficoltà a parlare. Inoltre, le bolle che formano altrove sul corpo sono estremamente dolorose.

Persone di origine ebraica o mediterranea sembrano più probabili contrarre questa forma della condizione. Di solito si manifesta quando le persone sono 40 o più vecchie, anche se alcuni bambini possono anche ottenere la condizione. Senza trattamento, questa condizione è fatale in quasi tutti i casi. Con i tassi di mortalità del trattamento sono scesi al 5-15%.

Il pemphigus paraneoplastico è meno comune, ma forma più pericolosa. Si verifica in risposta alla presenza di un tumore, benigno o maligno. Le labbra, la bocca, la gola e il corpo possono avere dolori e vesciche dolorose. Se un tumore può essere trovato e rimosso, questa condizione si risolve rapidamente rapidamente. Tuttavia, i tassi di mortalità elevati con questa forma sono generalmente associati a tumori di origine cancerosa.

Il trattamento di pemphigus vulgaris e foliaceus si concentra sull’uso di steroidi orali e talvolta topici per fermare il corso della malattia. Ottenere il trattamento è estremamente importante, in quanto una grave infezione si verifica generalmente sulla pelle, o nei tubi bronchiali o nei polmoni. Una volta che la malattia è sotto controllo, le dosi dello steroide continueranno, ma possono essere somministrate in quantità inferiori. Anche le persone con questa condizione hanno bisogno di solito antibiotici per prevenire o combattere le infezioni causate dalle piaghe.

Pemphigus è diagnosticato mediante analisi di laboratorio di campioni delle piaghe. Fa sì che la pelle si separi in modi molto evidenti e inconfondibili, quindi può essere osservata e diagnosticata piuttosto facilmente.

Questa condizione non è contagiosa in nessuna delle sue forme. Può esserci una componente genetica, ma una persona non può causare la malattia in qualcun altro. A causa delle ferite disfiguring associate a pemphigus molti assumono che la condizione deve essere contagiosa, ma questo non è in gran parte il caso.