Cosa è la proteinuria?

La proteinuria è un termine medico usato per descrivere alti livelli di proteine ​​nelle urine. In condizioni normali, le persone non hanno proteine ​​nelle urine perché le strutture nei reni conosciute come glomeruli filtrano le proteine ​​in modo che possano essere riutilizzate dal corpo. Nelle persone con questa condizione, la proteina indica che c’è un problema medico che deve essere affrontato.

La causa della proteina è danno renale che interferisce con la funzione dei glomeruli, in modo da non poter filtrare proteine. La glomerulonefrite, in cui queste strutture diventano infiammate, è una causa comune. La proteina è anche associata a problemi cardiovascolari, tra cui l’alta pressione sanguigna e il diabete, che possono mettere i ceppi sui reni in modo che non possano funzionare normalmente. La proteina nelle urine può anche essere causata da infezioni e infiammazioni del tratto urinario.

Alcune persone sviluppano l’edema, soprattutto nelle mani e nei piedi. Il gonfiore delle mani e dei piedi può essere scomodo e può significare che le scarpe e gli anelli non si adattano come normalmente. L’urina schiumosa, causata da un cambiamento di tensione superficiale, può anche svilupparsi in persone con elevati livelli di proteine ​​nelle loro urine. Altri individui non sviluppano sintomi, solo scoprendo il problema durante un esame medico.

Questa condizione viene diagnosticata prendendo un campione di urina da un paziente e analizzandolo. Molti laboratori hanno un semplice “test di livello” in cui una striscia rivestita in materiale sensibile alla proteina è immersa nell’urina per verificare la presenza di proteine. È anche possibile analizzare chimicamente l’urina. L’albumina è la proteina più comunemente presente nei pazienti con questa condizione, anche se altre proteine ​​possono essere presenti.

La proteinuria è semplicemente un sintomo di una condizione medica sottostante. Trattare la causa, la proteina in eccesso nelle urine sarà di solito risolta come bene. Poiché i problemi renali possono portare a problemi medici molto gravi, la presenza di proteine ​​in eccesso nelle urine è una causa di preoccupazione e deve essere affrontata da un medico.

Negli atleti, la proteinuria si sviluppa talvolta dopo l’esercizio fisico e può essere rivelato sul test di droga o sugli esami fisici di routine. In origine, i medici pensavano che questo fosse un segno di danno renale, ma studi successivi hanno suggerito che questo è in realtà normale, soprattutto per i giovani atleti. Se l’atleta riposa in una posizione reclinabile e quindi ripete il test, i livelli di proteine ​​dovrebbero tornare alla normalità.