Che cosa è osso spugnoso?

L’osso spugnoso, chiamato anche osso cancelloso o trabecolare, è uno dei due tipi di tessuto di calcio che costituiscono ossa nel corpo umano. L’osso spugnoso è più leggero, più morbido e più debole dell’osso compatto o corticale, l’altro tipo di tessuto di calcio, ma ha una superficie maggiore e molto più vascolare, oppure è dotato di vasi sanguigni. L’osso spugnoso si trova all’interno di alcune ossa ed è circondato da un osso compatto più resistente e più protettivo. Il tessuto osseo osseo si trova alla fine di ossa lunghe, alle articolazioni e nelle vertebre, le ossa della colonna vertebrale. L’osso cancelloso costituisce una porzione maggiore dell’osso rispetto al tessuto osseo compatto esterno.

La struttura funzionale principale dell’osso spugnoso è la trabecola, una struttura microscopicamente piccola, a forma di bastoncino che fornisce il supporto. Le trabecole sono trovate in molte parti del corpo, ma sono spesso fatte di collagene. L’osso spugnoso è l’unico tessuto che caratterizza trabeculi fatti di ossa. L’ampia superficie e l’alta vascolarità dell’osso di cancelloso lo rendono ideale per l’attività metabolica, come lo scambio ionico e nutriente.

L’osso spugnoso contiene spesso midollo osseo rosso, il luogo di produzione di cellule del sangue. Il midollo osseo riempie gli spazi aperti tra la trabecola. Mentre il tessuto osseo spugnoso non contiene vasi sanguigni, il midollo circostante è pieno di capillari e aiuta a trasferire sostanze nutritive e altri prodotti metabolici dal sangue al tessuto osseo.

Alla nascita, tutto il midollo osseo nel corpo umano è rosso. Come una persona di età, il midollo osseo al centro delle ossa lunghe si converte lentamente in midollo osseo giallo, fatto prevalentemente di cellule adipose, che non sintetizza le cellule del sangue. Il midollo osseo di un adulto tipico è mezzo-rosso e mezzo giallo. Tuttavia, il midollo osseo giallo può essere convertito nel midollo osseo rosso se necessario, nel caso di gravi perdite di sangue.