Che cosa è l’eiaculazione retrograda?

L’eiaculazione retrograda si riferisce ad una condizione negli uomini in cui l’eiaculazione o lo sperma non escono sempre dal pene durante l’orgasmo. Invece, lo sperma finisce nella vescica e la quantità di sperma è bassa. Un altro termine che può essere usato più comunemente per descrivere questo fenomeno è l’orgasmo secco.

I sintomi dell’eiaculazione retrograda includono una piccola quantità di sperma durante l’eiaculazione e urina nuvolosa dopo l’orgasmo. Gli uomini possono anche notare difficoltà nell’aiutare un partner femminile a concepire i bambini, perché la quantità di sperma che lascia il pene è minima. Alcune persone riportano sensazione meno piacevole anche sull’orgasmo, anche se questo non è sempre il caso. La diagnosi di questa condizione è abbastanza semplice, di solito comporta esame fisico dei genitali e analisi dell’urina dopo l’eiaculazione.

Ciò che sta realmente accadendo quando si verifica l’eiaculazione retrograda è che il muscolo all’apertura della vescica, chiamato muscolo del collo della vescica, non si stringe se necessario per impedire il flusso spermatico nella vescica. La ragione di questo può essere variata. Alcuni farmaci per disturbi dell’umore, come i tranquillanti, potrebbero causare la perdita dei muscoli del collo della vescica e alcune condizioni mediche come i danni al nervo causati dal diabete possono provocare orgasmo secco. Lesioni alla vescica, alla colonna vertebrale, alla rimozione della vescica o alla prostata possono causare questa condizione.

Il trattamento dipende dalla causa e dal risultato desiderato. Alcuni uomini sono aiutati passando a un farmaco che non provoca eiaculazione retrograda. Se il diabete è la causa principale, quindi i sintomi sotto controllo possono aiutare a termina la condizione. Alcuni uomini potrebbero richiedere un intervento chirurgico e altri potrebbero non essere in grado di risolvere la condizione in caso di lesioni permanenti nel bacino o nella colonna vertebrale. In alcuni casi, il trattamento di successo si verifica utilizzando una varietà di farmaci che possono aiutare a stringere il collo della vescica in modo che più sperma esca dal pene. Anche se il trattamento non è possibile, anche se il piacere sessuale potrebbe essere leggermente diminuito, questa condizione non provoca disfunzione erettile, incapacità di avere un orgasmo o incapacità di mantenere un’erezione.

Per molti uomini, il problema principale con l’eiaculazione retrograda è che provoca l’infertilità. Così il trattamento, se non riesce a risolvere il problema, può anche coinvolgere trattamenti di fertilità per una coppia che cerca di concepire. I medici possono essere in grado di raccogliere gli spermatozoi dalle urine o dalla vescica e utilizzarlo in inseminazione artificiale, per aiutare una coppia a concepire.

Quando gli uomini osservano bassi livelli di sperma durante l’eiaculazione o quando le coppie cercano di rimanere incinte per oltre un anno senza successo, l’eiaculazione retrograda può essere una delle cose per cui i medici provano. Se gli uomini sospettano, dovrebbero parlare con i medici. Le cause sottostanti possono richiedere un trattamento medico. Anche se non sempre un segno di salute scadente, l’orgasmo secco può suggerire condizioni di salute che devono essere valutate.