Che cosa è l’abuso lassativo?

Un lassativo è una sostanza o un farmaco che stimola il corpo per rilasciare i movimenti intestinali. L’abuso lassativo è un uso eccessivo di tali sostanze, in particolare dei lassativi a base di farmaci stimolanti, per una varietà di scopi. Alcune delle ragioni comuni per cui le persone in eccesso utilizzano i lassativi, che per la maggior parte delle persone devono essere presi solo occasionalmente come suggerito da un medico, è perché sono sotto l’impressione errata che può causare perdita di peso o perché soffrono di irregolarità intestinali e credono Deve avere movimenti intestinali ogni giorno. Il gruppo precedente è spesso composto da persone che stanno lottando con disturbi alimentari, e quest’ultimo è molto spesso persone che sono più anziane o che assumono farmaci (forse li abusano) che creano costipazione.

Ci sono molti motivi per non praticare alcuna forma di abuso lassativo. Non promuove la perdita di peso, ma molte persone che sfruttano i lassativi per questa ragione potrebbero aver sperimentato una certa perdita di peso quando hanno iniziato a utilizzare questi farmaci. Prendere più di un importo prescritto o consigliato di lassativi causa certamente la perdita di acqua e questo fa parte del motivo per cui l’abuso diventa pericoloso. È piuttosto possibile che le persone diventino disidratate, che i loro elettroliti diventino sbilanciati o siano molto malati come conseguenza, che includere nausea, vomito, svenimenti e forse coma.

Altri fattori di rischio di abuso lassativo includono il fatto che in tempo possa compromettere il funzionamento del colon, rendendo molto difficile smettere di usare i lassativi. Un rischio elevato per il cancro del colon esiste per chi abusa regolarmente questi farmaci. Anemia può anche essere causata se il sangue viene escreto con sgabello.

Può essere difficile capire se qualcuno sta abusando dei lassativi poiché andando in bagno è in genere una questione privata. Le persone che utilizzano troppo questi farmaci potrebbero avere lunghe sessioni di bagno e probabilmente avranno diarrea estremamente frequente. Se dovessero non essere in grado di accedere a questi farmaci comunemente accessibili, potrebbero invece soffrire di costipazione estrema, che potrebbe essere seguita da una diarrea altrettanto scomoda. Ancora una volta, non è sempre facile dire. Probabilmente lunghi soggiorni nel bagno e la presenza di lassativi in ​​possesso della persona sono i migliori indicatori.

Un altro aspetto dell’abuso lassativo che può rendere le cose difficili è che molte persone veramente diventano un po ‘dipendenti dal prendere lassativi e molto di più che dovrebbero, anche se questi non sono medicinali tecnicamente addictive. Le persone possono diventare mentalmente dipendenti dall’idea di aver bisogno di usarli, e questo può rendere difficile smettere. Tuttavia, è importante che le persone uscano usando, che potrebbero essere in grado di fare per conto proprio.

Se decisi a porre fine all’abuso di questi farmaci, le persone possono aspettarsi costipazione estrema. Dovrebbero contattare un medico se non si verificano movimenti intestinali per tre giorni. Mantenere l’idratazione bevendo otto o dieci bicchieri d’acqua al giorno sarà utile. L’uso di una quantità raccomandata di fibre può aiutare anche con la costipazione e le persone possono anche aiutare se stessi mangiando una dieta a fibra alta, che può aiutare a regolare l’intestino. Coloro che hanno usato fibra come mezzo primario di abuso lassativo, dovrebbero evitare qualsiasi forma di polvere o pillola di questo e dovrebbe semplicemente mangiare una dieta piena di frutta, verdure, grani e proteine.

Alcune persone avranno bisogno di assistenza aggiuntiva per porre fine all’abuso lassativo. Ciò può essere particolarmente vero se contemporaneamente soffrono di condizioni come la dipendenza da dolore o disturbi alimentari. Alcune persone fanno meglio finire più di una dipendenza in un impianto di trattamento e unirsi a un gruppo di supporto o consultando il proprio medico o psichiatra circa il problema aiuta gli altri a trovare un modo per uscire.