Che cosa è la setticemia meningococcica?

La setticemia meningococcica è un tipo di avvelenamento da sangue. Risulta quando i batteri della meningite, chiamati Meningitides Neisseria, invadono il flusso sanguigno e iniziano a distruggere tutti i tessuti del corpo. Questa è una condizione estremamente grave con una mortalità del 40% e una probabilità del 20% di richiedere l’amputazione degli arti o delle estremità. È quindi importante capire come riconoscere e essere pienamente consapevole che i segni di questa malattia richiedono l’assistenza medica di emergenza.

I sintomi della setticemia meningococcica non sono tutti uguali ai sintomi della meningite. La meningite presenta molto gola, collo rigido, febbre alta e sensibilità alla luce. Questi sintomi devono essere trattati immediatamente, ma non sono gli stessi sintomi associati alla setticemia. Invece, quelle sospettose septicemia dovrebbero cercare nausea o vomito, febbre, confusione, stanchezza o sonnolenza estrema, mal di gola, mani e piedi freddi, tremore, pelle scuro che può sembrare pallido, grigio o spuntino, dolore, respiro rapido e Un rash che inizia a guardare come prick pin e poi si trasforma in viola.

Non tutti con la setticemia meningococcica avranno tutti i sintomi, ma la presenza di estrema confusione, letargia e febbre alta è sempre un buon motivo per contattare un medico. Le persone sono anche più inclini a questa condizione quando sono adolescenti e giovani adulti tra i 15-25 anni e quando hanno cinque anni o sotto. Tuttavia, chiunque può ottenere la condizione. Inoltre, la maggior parte dei casi si verifica in inverno tardivo o in primavera.

Poiché anche i medici esperti possono perdere la setticemia meningococcica, i genitori oi caregivers potrebbero voler informare i medici che sospettano. Se possibile, indicare le cose come un rash appuntito oi vari sintomi di un bambino o di un adolescente che hanno causato l’allarme. I medici possono sicuramente provare, e di solito non trattenere il trattamento se non sono sicuri, dal momento che il trattamento iniziale è dare antibiotici. Altri trattamenti potrebbero essere richiesti come il supporto respiratorio, i fluidi e l’amputazione potenziale dell’arto se un arto diventa grave. L’ospedalizzazione sarà necessaria per un po ‘in modo che l’infezione si liberi completamente, e anche con il trattamento, non tutti i pazienti lo fanno.

Ci sono un paio di cose che le persone possono fare per abbassare il rischio di ottenere la setticemia meningococcica. Ci sono vaccini che proteggono contro alcuni ceppi che causano meningite e setticemia. Non proteggono da tutti, ma possono conferire una protezione importante a tutti. Alcune altre importanti precauzioni includono la protezione degli altri non inviando bambini che sono malati a scuola, e rendendo certi di seguire pratiche igieniche di base come non condividere cibo e lavare le mani di frequente.