Che cosa è il cancro polmonare di fase 4?

Il cancro al polmone di fase 4 significa che il cancro del polmone si è diffuso ad altre parti del corpo. Ad esempio, quando una persona ha questa fase del cancro del polmone, può essere sparsa al fegato o addirittura al suo cervello. In generale, la prognosi per un paziente affetto da tumore al polmone è tipicamente dipendente dalla fase in cui il tumore ha raggiunto, quindi nella fase 4, di solito è difficile da trattare e l’aspettativa di vita può essere breve. È importante per la gente tenere presente, tuttavia, che l’esperienza di ciascun paziente può essere diversa.

Quando una persona ha il cancro polmonare di fase 4, il suo cancro si è diffuso dai polmoni ad altre parti del corpo. Può essere sparso ai linfonodi del paziente e al fluido che circonda i suoi polmoni o il cuore. A questo stadio, il cancro può anche avere raggiunto il cervello, i reni, le ossa del paziente o altre parti del corpo.

Il cancro al polmone, come altre forme di cancro, è facilmente trattato in una fase precedente. Purtroppo, però, molte persone non si rendono conto di avere il cancro al polmone fino a raggiungere una fase successiva. La prognosi a lungo termine per i pazienti con tumore al polmone che hanno raggiunto questa fase non è molto buona. I tassi di sopravvivenza a cinque anni sono bassi e molte persone sopravvivono solo mesi dopo aver raggiunto questa fase. Ciò può variare, tuttavia, sulla base dello stato unico della salute del paziente e di una serie di altri fattori.

Tra le tante cose che possono influenzare la speranza di vita di un paziente sono l’età e il sesso del paziente, e quanto il cancro si è diffuso. In generale, un paziente più giovane con il cancro al polmone di fase 4 è probabile che vivi più a lungo di una persona anziana. Il tipo di cancro polmonare può influenzare l’aspettativa di vita del paziente e alcuni tipi sono più aggressivi di altri. Allo stesso modo, il cancro del polmone che si è diffuso solo ad un’altra parte del corpo può consentire una maggiore aspettativa di vita rispetto al cancro che si è diffuso ampiamente. Inoltre, le donne tendono a vivere più a lungo dopo una diagnosi di uomini.

È importante notare che il cancro che ha raggiunto la fase 4 è di solito incurabile. Ciò significa che i professionisti del settore sanitario non sono in grado di liberare completamente il paziente del cancro. Può essere trattato, tuttavia, e spesso il fuoco sta nel prolungare la vita del paziente e aiutandolo a rimanere comodo.