Che cosa è il cancro al cervello di fase quattro?

Il cancro al cervello di fase quattro è considerato la forma più grave e finale di questo tipo di cancro. Con questa fase, il tumore che è iniziato nel cervello è diventato metastatico, si diffonde ad altri organi e parti del corpo. Purtroppo, il cancro al cervello di fase quattro è in gran parte inoperabile e alla fine è fatale. Le opzioni di trattamento come la chemioterapia o il trattamento delle radiazioni possono aiutare a ridurre il dolore ea volte prolungare la vita del paziente per alcuni mesi. Il tasso di sopravvivenza biennale per coloro che hanno diagnosticato il cancro al cervello di fase 4 è estremamente basso.

I sintomi del cancro al cervello di fase quattro possono variare in base all’area del cervello colpita dalla malattia. Alcuni sintomi comuni includono mal di testa, convulsioni, nausea, vomito e perdita di peso. La debolezza muscolare, la stanchezza e la perdita di coordinamento sono comuni anche in questa fase della malattia. Alcuni pazienti possono avere allucinazioni o sperimentare cambiamenti comportamentali notevoli. Possono verificarsi cambiamenti visivi, o addirittura cecità, a seconda della porzione del cervello che è influenzata dal tumore.

La chirurgia può essere utile in alcuni casi del cancro al cervello di fase quattro, anche se i risultati sono imprevedibili. L’intervento chirurgico è stato progettato per eliminare il maggior numero possibile del tumore nel tentativo di ridurre i sintomi e forse rallentare la progressione della malattia. Questo tipo di trattamento non è una cura poiché le cellule tumorali sono migrate ad altre parti del corpo. La chirurgia può essere in grado di consentire al paziente di avere una migliore qualità della vita e può contribuire a prolungare la vita per qualche settimana o mesi aggiuntivi.

La chemioterapia è uno dei trattamenti standard utilizzati nel cancro al cervello di fase 4. Sono forti farmaci contenenti sostanze chimiche che sono progettate per distruggere le cellule tumorali e rallentano la progressione della malattia, sia come medicinali orali o attraverso un tubo noto come un IV che viene inserito in una vena. Perdita di capelli, nausea e vomito si verificano frequentemente durante la chemioterapia. In genere possono essere somministrati farmaci aggiuntivi per aiutare a combattere gravi attacchi di nausea.

La terapia di radioterapia è un altro tipo di trattamento che è standard per il cancro al cervello di fase quattro. Questo tipo di terapia comporta l’utilizzo di elevati livelli di radiazioni nel tentativo di uccidere le cellule tumorali. Gli effetti collaterali della radioterapia sono spesso simili a quelli riportati durante la chemioterapia. Queste due opzioni di trattamento vengono spesso utilizzate insieme, specialmente nei tipi avanzati di cancro. Tutte le domande o preoccupazioni circa il cancro al cervello di fase 4 o le opzioni di trattamento più appropriate per una situazione individuale dovrebbero essere discusse con un medico o un altro medico.